La scrittura proiezione nello spazio esterno di uno spazio interiore - Conferenza gratuita 6 maggio

La scrittura proiezione nello spazio esterno di uno spazio interiore - Conferenza gratuita 6 maggio

“L’uomo che scrive disegna inconsapevolmente la sua natura interiore. La scrittura cosciente è un disegno inconscio, disegno di sé, autoritratto” Max Pulver
 
Conferenza gratuita
6 Maggio 2022 17.30 – 19.30
 
Incontro teorico-pratico con la grafologa Monica Ricciardi che ci introdurrà nell'affascinante mondo della grafologia e della scrittura, un viaggio all'interno di noi stessi.
 
Ha ancora un senso parlare di scrittura manoscritta oggi?
La grafologia si occupa dell’interpretazione della scrittura manoscritta, di interpretare quei segni che, tracciati nello spazio bianco del foglio, tanto possono raccontare di noi. E lo fa attraverso lo studio della relazione che intercorre tra scrittura e personalità. Al pari della voce, della camminata, del nostro modo di vestire e di essere, la nostra scrittura ci appartiene e rivela cose di noi. Ci accompagna lungo il corso della vita e registra,  attraverso l’espressione del segno grafico, la nostra storia personale - esperienze, dolori, crescite, stati d’animo - divenendone un fedele testimone.
Al termine della conferenza, presentazione dei prossimi incontri (teorico-pratici) di approfondimento attraverso il lavoro dei grafologi M. Pulver e A. Teillard, a cui si deve il grande merito di aver portato in grafologia le teorie psicanalitiche sull'inconscio, gli archetipi e i tipi psicologici junghiani.
 
Per prenotazioni Monica Ricciardi
3494781064
info@mr-grafologia.it